Inghilterra, famiglia spezzata dal dolore: muore Haydon, il fratello della ragazza 19enne scomparsa a febbraio

Lunedì 18 Novembre 2019
Inghilterra, famiglia spezzata dal dolore: muore Haydon, il giovane fratello della ragazza 19enne scomparsa a febbraio

«Il nostro mondo è distrutto per sempre». Così John Croucher ha commentato la morte del figlio 24enne Haydon, che da tempo lottava contro una terribile malattia. La famiglia è devastata. Prima della tragica morte di Haydon, i genitori avevano perso anche la figlia 19enne Leah, quando, nel febbraio scorso, è sparita mentre andava a lavorare nella città di Buckinghamshire in Inghilterra senza lasciare più traccia. 

La mamma di John ha postato una foto su Facebook della mano di Haydon in ospedale, scrivendo: «Haydon, mamma e papà ti hanno tenuto la mano fino all'ultimo momento, ma ti terremo per sempre nei nostri cuori. Sarai sempre con noi fino al giorno in cui ti incontreremo di nuovo. Mamma e papà potrebbero non stare insieme ma una cosa che non vacillerà mai è l'amore che hanno per te. Rimarremo tutti uniti come una cosa sola e supereremo il dolore con l'amore e il supporto di chi è al nostro fianco».

Leggi anche Turista 21enne scompare dopo la festa in spiaggia: l'ultimo selfie davanti al falò


Annunciando la morte di suo figlio su Facebook, John lo ha descritto come un «ragazzo gentile, generoso, divertente, spiritoso e amorevole». Croucher ha raccontato di aver parlato con Haydon giovedì sera rassicurandolo su fatto che la polizia stava facendo tutto il possibile per trovare sua sorella. Ma poi i medici l'avevano preso da parte dicendogli che Haydon si stava arrendendo, a poco a poco. «I medici mi hanno detto che la prognosi era negativa. Ti siedi accanto al suo letto e lo guardi deteriorarsi minuto in minuto. L'unica cosa che devi dire è quella più difficle: addio. Cos'altro puoi dire? Gli dici che lo ami. Ti ricordi dei tempi più divertenti e, intanto, preghi affinché torni da te. Eppure, devi anche dirgli di andare ed essere in pace. Lo tieni mentre scivola via. Dire che i nostri cuori e le nostre menti sono spezzati è un eufemismo».

Leggi anche Scomparsa da 1 anno, ragazzina riconosciuta dalla madre su un sito porno: aguzzino arrestato

Haydon era molto affezionato alla sorella. Ma era stato anche coinvolto in prima persona nelle indagini. A maggio è comparso in tribunale accusato di aver minacciato un uomo che aveva avuto una relazione con Leah. Haydon ha accettato un ordine restrittivo dal giudice Francis Sheridan, ma il suo coinvolgimento sulla scomparsa della sorella è finito lì. All'epoca del processo, il giudice gli aveva detto: «La vostra è una vera tragedia. Tu e la tua famiglia meritate la nostra totale vicinanza». Il papà non riesce proprio a darsi pace: «Haydon era una persona meravigliosa e anche un ragazzo incredibilmente bello. Aveva un cuore enorme anche se aveva solo 24 anni. Troppo giovane per andarsene per sempre. Mancherà a tutti noi. Sempre. Se Leah è lì con te, prenditi cura di lei come sai fare, finché non arriviamo anche noi».

 

Ultimo aggiornamento: 14:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani