Muore su aereo EasyJet durante il volo: rientrava dalla vacanza di Capodanno

Giovedì 2 Gennaio 2020 di Federica Macagnone
Muore sull'aereo EasyJet davanti a tutti i passeggeri: stava rientrando dalla vacanza di Capodanno

Hanno tentato di tutto per salvarlo, ma nemmeno la decisione di anticipare l’orario dell’atterraggio ha potuto evitare la morte di un uomo di ritorno dalla sua vacanza ad Alicante, deceduto a bordo di un volo EasyJet diretto a Newcastle nella giornata di Capodanno.

Ultraleggero urta i cavi dell'alta tensione e precipita a Santa Severa: morto 70enne romano, c'è un ferito grave

Aereo cade in Louisiana, 5 morti: tra le vittime una famosa giornalista sportiva
 


Secondo la ricostruzione di alcuni testimoni, quando l’uomo si è sentito male è stato immediatamente assistito dal personale, che ha chiesto se sull'aereo ci fosse un medico. Nel frattempo il pilota aveva lanciato l’allarme a terra e aveva sollecitato l’immediato intervento dei medici all'atterraggio. Il comandante è riuscito ad atterrare con 15 minuti di anticipo, ma quando i dottori sono intervenuti l’uomo era già morto.
 
Un portavoce della compagnia aerea ha dichiarato: «easyJet può confermare che un passeggero si è sentito male a bordo del volo EZY6418 da Alicante a Newcastle il 1° gennaio. Assistenza medica è stata fornita al passeggero a bordo e l'equipaggio ha richiesto l’intervento dei dottori per fornire ulteriore assistenza medica, tuttavia il passeggero è tristemente deceduto. I nostri pensieri sono con la famiglia e gli amici del passeggero. Stiamo offrendo loro supporto e assistenza in questo momento difficile. La sicurezza e il benessere dei nostri passeggeri e dell'equipaggio è la nostra massima priorità».
 

 

Ultimo aggiornamento: 3 Gennaio, 19:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi