Motore dell'aereo prende fuoco poco dopo il decollo, panico a bordo: passeggeri urlano e pregano

Aereo per gli Usa, il motore prende fuoco poco dopo il decollo: il video choc
3 Minuti di Lettura
Giovedì 25 Agosto 2022, 17:30

Il motore di un aereo diretto a Los Angeles (Stati Unitiha preso fuoco pochi minuti dopo il decollo dal Messico, costringendo il pilota ad effettuare un atterraggio di emergenza. Due passseggeri a bordo hanno filmato le fiamme che uscivano dal motore dell'aereo e il video è diventato virale sui social. Non ci sono stati feriti, ma a bordo si è scatenato il panico. 

Aerei, aumenta il rischio di impatto con gli uccelli selvatici in volo. Allerta Enac: «Con il lockdown si sono moltiplicati»

Panico a bordo 

Il volo Viva Aerobus VB518, con 186 passeggeri a bordo, era partito da Guadalajara, in Messico, poco prima delle 22:00 di martedì 25 agosto. A circa 10 minuti dall'inizio del volo che doveva durare tre ore, i passeggeri hanno notato scintille e fiamme uscire dal motore destro del jet. Alcuni viaggiatori hanno riferito di aver sentito il suono di un'esplosione. 

L'emergenza in volo ha causato il panico a bordo dell'aereo, con passeggeri terrorizzati che piangevano, urlavano e pregavano. L'equipaggio è stato allertato mentre il jet era a 13.000 piedi e il volo è tornato all'aeroporto di Guadalajara, dove ha effettuato un atterraggio di emergenza 45 minuti dopo il decollo. Non sono stati segnalati feriti a seguito dell'incidente.

La compagnia: «Cause in corso di accertamento» 

La causa dell'incendio del motore è in corso di accertamento. Viva Aerobus ha dichiarato in una dichiarazione che le scintille nel motore sono state causate da un «attrito di metalli». La compagnia low cost si è scusata con i passeggeri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA