Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Modella di Onlyfans pugnala a morte il fidanzato in Florida, poi posta foto hot

Stati Uniti, modella di Onlyfans pugnala a morte il fidanzato poi posta foto hot
3 Minuti di Lettura
Venerdì 8 Aprile 2022, 15:05 - Ultimo aggiornamento: 9 Aprile, 09:09

Secondo la polizia, avrebbe accoltellato il fidanzato in casa e poi, il giorno dopo postato foto hot su Onlyfans. Per questo la modella Courtney Clenney, 25 anni, conosciuta come Courtney Tailor nel suo profilo Instagram seguito da oltre 2 milioni di followers, è stata arrestata e portata in un istituto psichiatrico a Miami, in Florida. La vittima è il 27enne Christian Obumseli, che da qualche mese si era trasferito e viveva insieme a lei. 

L'omicidio dopo la lite

Secondo una prima ricostruzione, l'omicidio sarebbe avvenuto al termine di una lite. "Sappiamo che c'è stata una colluttazione tra i due" hanno detto gli agenti della polizia di Miami alla stampa. Quando sono arrivati nel condominio di lusso One Paraiso, situato nel quartiere Edgewater di Miami hanno trovato il ragazzo pugnalato alle spalle. Il 27enne è morto all'ospedale per le ferite riportate. 

 

I vicini hanno riferito di aver sentito spesso grida e litigi domestici provenienti dall'appartamento della coppia. La modella e influencer Clenney è stata detenuta alla stazione di polizia, e successivametne portata in un istituto per disturbi mentali, in quanto ha minacciato di uccidersi.  La legge del Baker Act della Florida consente alle forze dell'ordine e a medici, professionisti della salute mentale e giudici, di affidare una persona a un centro di trattamento della salute mentale per un massimo di 72 ore se si verificano tendenze violente o suicide.

Il giallo delle foto postate 

Inspiegabilmente, nonostante la ragazza sia detenuta dal 3 aprile, i giornali americani riferiscono che il 4 aprile siano pubblicate delle foto sul profilo OnlyFans della modella.  

Al momento le indagini sono ancora aperte e Clenney non deve affrontare alcuna accusa per la morte di Obumseli. Una petizione su GoFundMe ha già raccolto 64mila dollari la famiglia di Obumseli. 

Nella petizione si legge che il ragazzo è stato ucciso solo una settimana prima di compiere 28 anni. "Christian era estremamente compassionevole con il desiderio di elevare sempre coloro che lo circondavano, non meritava che la sua vita fosse interrotta da un atto di violenza atroce". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA