«Siamo donne speciali, crediamo in noi stesse»: il manifesto della giamaicana Toni-Ann Singh eletta miss Mondo

Domenica 15 Dicembre 2019
«Siamo donne speciali, crediamo in noi stesse»: il manifesto della giamaicana Toni-Ann Singh eletta miss Mondo

Niente pace nel mondo. Ora le miss rivendicano il girl power, a qualunque latitudine si trovino. «A quella bambina di St. Thomas, in Giamaica e a tutte le ragazze di tutto il mondo dico: per favore, credi in te stessa. Sappi che sei degna e capace di realizzare i tuoi sogni. Questa corona non è mia ma tua. Hai uno SCOPO» 
Questo il primo messaggio  su Twitter di miss Mondo 2019 Toni-Ann Singh, 23 anni, psicologa, già miss Giamaica. L'altra sera a Londra ha conquistato il pubblico cantando I Have nothing di Whitney Houston, e rispondendo a tono alle domane del giornalista britannico Piers Morgan. «Penso di rappresentare qualcosa di speciale, una generazione di donne che stanno spingendo in avanti per cambiare il mondo», ha detto nell'intervista. Dopo di lei, si sono classificate per la corona Miss Francia e Miss India. Singh è stata premiata dalla vincitrice dello scorso anno, la messicana Vanessa Ponce de Leon. Questa è la quarta volta che una donna giamaicana diventa Miss Mondo: era già accaduto nel 1963, 1976 e 1993.

La rivoluzione black delle Miss, nei concorsi reginette tutte di colore: «Noi contro gli stereotipi»

 

 

Ultimo aggiornamento: 16:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Iscrizione a scuola, la regola aurea per decidere senza discutere

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma