GIUSEPPE CONTE

Orban show: «Meloni in Ungheria sarebbe di centro». E attacca l'Italia

Sabato 21 Settembre 2019
5
Migranti, Orban a Conte: no a redistribuzione, sì ai rimpatri. In Italia governo si è separato da popolo

Siamo pronti ad aiutare l'Italia nella difesa dei confini e nei rimpatri nei Paesi d'origine, ma non possiamo far entrare i migranti, diciamo no alle quote di redistribuzione». Lo ha detto il premier ungherese Viktor Orban, partecipando alla festa di Fratelli d'Italia Atreju 2019 dove sulla Meloni ha sottolineato: «La vostra presidentessa Giorgia Meloni in Ungheria sarebbe di centro, io sono più a destra di lei».

Conte alla festa FdI: «Migranti, non darò tregua a Macron. Salvini lasciato solo anche da Orban»

«Aspettiamo che l'Italia torni tra noi, nel nostro club», ha proseguito. «In Italia il governo s'è separato dal popolo», ha proseguito Orban. «Vedo che sta tornando la sinistra, sta riportando il potere dappertutto, facendo entrare i migranti e aumentando le tasse. Sempre gli stessi errori, non hanno imparato niente dal passato», sostiene Orban.

La replica di Di Maio: «Orban eviti inutili ingerenze. Non permetto a nessuno di giudicare o attaccare l'Italia, men che meno a chi fa il sovranista ma con i nostri confini. Orban non conosce il popolo italiano, parli quindi del suo popolo, se vuole, non del nostro». 

Ultimo aggiornamento: 18:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma