MIGRANTI

Migranti, Sea Watch: «Gommone naufragato, molti in acqua: si temono vittime»

Mercoledì 5 Giugno 2019
12
Migranti, Alarm Phone: «Persi contatti con barcone con 75 prsone a bordo al largo di Malta»

Un gommone carico di migranti sarebbe naufragato al largo della Libia, ad una cinquantina di miglia a nord di Garabulli. Lo scrive su twitter la Ong Sea Watch rilanciando una foto scattata da uno dei velivoli dei piloti volontari in cui si vede un gommone semisgonfio e diverse persone in mare. «Molte persone in acqua, alta probabilità di dispersi e morti annegati» scrive Sea Watch affermando che è stato lanciato l'sos al quale hanno risposto due mercantili e la Guardia Costiera Libica, che si trova già sul posto.
 

Intanto questa mattina Alarm Phone, l'associazione che ha istituito una linea telefonica per rifugiati in difficoltà nelle acque del Mar Mediterraneo, ha dichiarato di aver perso i contatti con un barcone con a bordo 75 persone al largo di Malta. Sul loro profilo Twitter si legge: «Nelle prime ore della mattino Alarm Phone era in contatto con una barca con a bordo 75 persone nella zona Sar di #Malta. Ora la barca non è più raggiungibile. Da ore Malta rifiuta di informarci se abbiano individuato la barca e avviato l'operazione di salvataggio».

 

 

Ultimo aggiornamento: 17:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani