Melania Trump sceglie il silenzio sulla vittoria di Biden ma non appoggia neanche l'offensiva di Donald

Melania Trump sceglie il silenzio: non commenta la vittoria di Biden ma non appoggia neanche l'offensiva di Donald
2 Minuti di Lettura
Domenica 8 Novembre 2020, 10:49 - Ultimo aggiornamento: 21:36

Melania Trump resta in silenzio. La first lady non rilascia dichiarazioni né di appoggio agli sforzi che il marito si appresta a compiere per contestare la vittoria di Biden, né di accettazione della vittoria del presidente eletto. Dietro le quinte, Melania è rimasta un po' in disparte, e non ha preso parte ad alcuna riunione strategica con altri membri della famiglia o funzionari dell'amministrazione.

LEGGI ANCHE Jill Biden, chi è la moglie del nuovo presidente

Tabloid e giornali di tutto il mondo, intanto, si lanciano in confronti a tutto campo tra Melania Trump e la futura first lady Jill Biden. Due donne molto diverse tra loro. 

Jill Biden ha nonni italiani, originari di Gesso, in provincia di Messina. Dalla Sicilia a Washington D.C. A Gesso, paese di 500 abitanti, hanno fatto il tifo per il candidato democratico Joe Biden, e il motivo è chiaro: il nonno paterno della moglie, Jill Jacobs, è nato proprio qui nel 1898, nella località Locanda. Il suo nome era Domenico Giacoppo, poi trasformato in Dominic Jacobs per evitare storpiature, dopo il suo arrivo negli Usa quando aveva due anni.

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA