MEGHAN MARKLE

Meghan pronta al parto: se sarà femmina potrebbe chiamarsi Diana

Mercoledì 10 Aprile 2019

La data in cui Meghan Markle dovrebbe dare alla luce il suo primo figlio rimane tuttora segreta, ma secondo testimonianze (mai smentite) la duchessa di Sussex avrebbe dichiarato in pubblico che il parto è atteso per la fine di aprile o i primissimi giorni di Maggio. Insomma mancano solo pochi giorni alla nascita di colui (o colei) che si collocherà al settimo posto nella linea di successione al trono. E in questi giorni nel Regno Unito si fanno pronostici e indiscrezioni sul possibile nome dell'erede.

LEGGI ANCHE Meghan Markle rompe (ancora) la tradizione: no ai medici della Regina in sala parto

Nel caso fosse una femmina, per i bookmaker la scelta più quotata è Diana (come la mamma di Harry), ma anche Victoria (come la sua quadrisnonna regina). Se invece fosse maschio le previsioni delle agenzie di scommesse puntano su Arthur, Edward ma anche Philip (in onore del nonno di Harry, marito della regina Elisabetta). Di sicuro - sostengono gli esperti della Royal Family – un omaggio ai sovrani in carica dovrà essere incluso nel suo documento d'identità, per cui se verrà al mondo una bambina sarà inevitabile aggiungere un Elizabeth come secondo o terzo o quarto nome.

L'annuncio comunque verrà dato con comodo, secondo la tradizione. Le regole della casa reale stabiliscono che il primo a ricevere la notizia della nascita di un nuovo erede deve essere il monarca; dunque se il parto dovesse avvenire di notte, bisognerà aspettare il risveglio della regina al mattino. Successivamente si procederà a informare il capo del governo Theresa May, i governatori generali di tutti gli Stati del Commonwealth, i membri della famiglia reale, i parenti di Meghan negli Stati Uniti. Infine, quando Buckingham Palace lo riterrà opportuno, verrà annunciato al Regno il nome del neonato (o della neonata). A volte trascorrono anche diversi giorni.

Ultimo aggiornamento: 07:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Iscrizione a scuola, la regola aurea per decidere senza discutere

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma