LOCKDOWN

Marsiglia, 500 persone a una festa clandestina: interviene la polizia

Domenica 13 Dicembre 2020
Marsiglia, 500 persone a una festa clandestina: interviene la polizia

La polizia francese è dovuta intervenire per fermare una festa con 500 persone a Marsiglia. Come riporta Le Parisien, l'evento clandestino (nel pieno della pandemia con le severe misure restrittive imposte dal governo transalpino) si è tenuto a "boulevard de Plombières" dove la maggior parte delle persone era senza mascherina. Gli organizzatori della festa hanno affittato una sala a nome di un'associazione che, secondo i testimoni, avrebbe dovuto utilizzare i locali per immagazzinare merce da consegnare. Dopo la segnalazione (alcuni avevano anche postato video sui social) la polizia è intervenuta facendo multe da 135 euro come previsto dalla legge in questi casi.

Gli agenti hanno sequestrato anche alcuni quantitativi di stupefacenti e, contemporaneamente, è stata avviata un'indagine per individuare gli organizzatori della festa. Sempre nella stessa zona, giorni fa era stata organizzata una festa alla quale, per partecipare, bisognava pagare un biglietto da 75 euro, consumazione inclusa.

Ultimo aggiornamento: 17:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA