Marocco, la madre che ha partorito 9 figli stava per morire: «Ha portato il peso di 38kg»

Marocco, la madre record che ha partorito 8 figli stava per morire: «Ha portato il peso di 38kg»
2 Minuti di Lettura

Un parto quasi fatale. E 38 chili in grembo. Stava per morire per tutto il sangue che ha perso Halma Cisse, la donna del Mali, Africa occidentale, che ha dato vita a nove gemelli: tutti insieme. Il «retroscena» legato al cesareo è stato svelato dai dottori dell'ospedale di Casablanca, in Marocco, che l'hanno assistita durante la nascita dei piccoli. I figli prematuri sono ancora sotto il ventilatore e ci dovranno restare per altre 12 settimane prima che possano respirare senza macchinari.

Mamma da record, a 25 anni partorisce 9 figli: 4 maschi e 5 femmine 

Cosa è successo durante il parto - Durante il parto cesareo i medici hanno lottato per salvare la vita alla giovane donna. La 25enne ha infatti sofferto di un'emorragia dell'arteria uterina. Sono state 18 le infermiere che hanno dovuto prendersi cura dei neonati, mentre un radiologo lottava per fermare il sangue che scorreva dalla donna. Che ora ha 10 figli, 6 femmine e 4 maschi. Una era infatti già nata due anni prima. 

Atlete o mamme, il bivio crudele: la scelta di Tania Cagnotto e delle altre

Le reazioni - Il padre non vede l'ora di incontrare i figli. «Sono in costante contatto con mia moglie. Devo però rimanere nella nostra casa a Mali per badare a nostra figlia, che ha 2 anni e 5 mesi». La coppia si è infatti sposata nel dicembre del 2017 a Timbuktu e ha avuto poi una bambina. Ora, in tutto, saranno 10 i figli dei due sposi. Anche il presidente del Mali, Bah Ndaw, ha telefonato alla famiglia per congratularsi. Quale i nomi? Ancora da decidere.

Sabato 8 Maggio 2021, 16:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA