Reazione allergica al fast-food, cliente mangia un panino e muore

Domenica 7 Ottobre 2018
Mangia un sandwich e muore per una reazione allergica: «È il secondo caso»
Un cliente è morto dopo aver mangiato un sandwich e la causa sarebbe una reazione allergica. A confermarlo sarebbe l'azienda Pret a Manger, il fast-food dove sarebbero stati acquistati i panini. L'uomo sarebbe morto dopo aver mangiato una "piadina arcobaleno super-veg" che avrebbe dovuto essere priva di latticini.

È accaduto nel Regno Unito. Come riporta The Indipendent, secondo la catena, sarebbe stato utilizzato uno yogurt che era stato garantito come privo di latticini, ma che invece non lo sarebbe stato. Non è tutto. Pret a Manger starebbe indagando anche sulla morte di una quindicenne, Natasha Ednan-Laperouse, che era allergica al sesamo e sarebbe morta dopo aver mangiato una baguette.



CoYo, un marchio vegano di latte di cocco, lo scorso febbraio avrebbe ritirato i suoi yogurt perché sarebbero state trovate tracce di latticini. Un portavoce Pret avrebbe dunque affermato: «Si ritiene che questo abbia provocato la tragica morte di un cliente per una reazione allergica nel dicembre 2017».

«I test successivi di Pret e di due autorità indipendenti hanno scoperto che lo yogurt di CoYo senza latte conteneva tracce di proteine ​​del latte», avrebbe aggiunto il portavoce. Pret avrebbe dichiarato di aver concluso il contratto con CoYo e di stare intraprendendo azioni legali. Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre, 14:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma