Mamma si risveglia dal coma dopo 28 anni sentendo la voce del figlio

Martedì 23 Aprile 2019

Nel 1991 entrò in coma dopo aver protetto con il proprio corpo il figlioletto Omar dallo schianto in auto. Ventisette anni dopo Munira Abdulla, che all'epoca aveva 32 anni, si è risvegliata proprio grazie alla voce del figlio. Lo riporta Metro: Munira nel corso dei 28 anni in coma è stata trasportata di ospedale in ospedale, con i medici convinti che fosse in grado di sentire dolore ma non di reagire.

Mamma perde gambe e braccia per un tumore che non c'è Parte la richiesta di risarcimento

Il figlio Omar però non ha mai perso le speranze: e infatti, sentendo la voce del figlio che discuteva con il personale della clinica di Bad Aibling (Germania), Munira si è risvegliata. «Sognavo questo momento da anni - ha detto Omar - sono sempre stato convinto che sarebbe tornata indietro da quel tunnel». Per Munira la strada è ancora lunga: ora può comunicare con la sua famiglia ma probabilmente non tornerà mai più ad avere la vita di prima. Suo figlio, però, ha di nuovo una mamma. 

Ultimo aggiornamento: 24 Aprile, 13:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L'approfondimento di oggi


Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma