Mamma rapisce al suo ex la figlia di 4 anni e la vende a un pedofilo

Sabato 3 Agosto 2019 di Alessia Strinati
2
Mamma rapisce al suo ex la figlia di 4 anni e la

Rapisce la figlia di 4 anni al suo ex e la consegna nelle mani di un pedofilo. Carmen Howe, 23 anni, è stata arrestata a New Orleans, dopo che la polizia ha trovato la bimba a centinaia di chilometri di distanza da casa sua, dove avrebbe dovuto stare con il papà.

Atleta rapita mentre si allenava in bici: «Un folle mi ha spogliata e picchiata, poi mi sono liberata»
Pedofilo abusa di due bimbe, nel suo telefono le foto di altre ragazzine nude: condannato a 9 anni
Abusi sessuali su una bimba di 10 anni, arrestato 65enne: «Per la piccola era il nonno»

Dopo la denuncia dell'uomo sono state avviate le ricerche che hanno mostrato che la piccola era nelle mani di un pedofilo in Texas, così sono scattate subito le operazioni per metterla in salvo. Il timore era che l'uomo potesse farle del male, venderla ad altri pedofili o usarla per creare materiale pedopornografico, come riporta anche Metro. Gli agenti hanno scoperto una vera e propria tratta di esseri umani nella quale erano coinvolti anche altri minori.

La bambina era stata affidata a suo padre dal giudice, ma pare che la mamma non avesse mai accettato questa soluzione, così da cercare di punire l'uomo. Durante la fuga la Howe ha chiamato il suo ex, così da essere rintracciata dagli agenti. Ora è accusata  di prostituzione, rapimento e violazione di un ordine di custodia.

Ultimo aggiornamento: 4 Agosto, 11:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani