FONDI

È malata di cancro e al figlio racconta «ho il raffreddore»: corsa contro il tempo per salvarle la vita

Lunedì 26 Novembre 2018
Emma Show dal sito www.justgiving.com

Emma Shaw è una mamma di 40 anni. E quando Theo, il figlio di otto anni , le chiede perché piange, finge di avere semplicemente un raffreddore. Ma la verità dietro le lacrime della coraggiosa mamma quando guarda il suo bambino è molto più straziante. A raccontre la loro storia è il Mirror.

Emma, ​​40 anni, sta combattendo il cancro al seno triplo negativo alla Fase 4, un tipo che colpisce solo il 15% dei casi di cancro al seno. La sua vita "perfetta" è andata in frantumi la scorsa estate quando le è stata diagnosticata la malattia.

Da allora, ha ricevuto il "sorprendente" sostegno dalla sua famiglia e dai suoi amici, così come il suo partner 42enne, Darren Moss.

Ha anche "il miglior figlio di sempre" Theo - dice -, un calciatore di talento ed è con lui che la donna è determinata a passare il maggior tempo possibile. «Lo guardo e piango - racconta Emma -, continua a chiedermi: 'Perché stai piangendo la mamma? Continuo a incolpare un finto raffreddore, ma in realtà voglio solo pugnalare il cancro alla morte per tutti quelli che sono nella mia situazione».

Tutto è cominciato al ritorno dalle vacanze. Ad agosto Emma è stata ricoverata in ospedale con la polmonite, riferisce il Leicestershire Live. È rimasta in ospedale per tre settimane, con scansioni successive che hanno confermato che il cancro che pensava di aver battuto si era diffuso al suo fegato.

Sebbene il suo tumore sia curabile con l'immunoterapia e le droghe specialistiche, dice che il trattamento non è ancora disponibile sul NHS. Ma la madre coraggiosa è decisa a lottare per vivere.

Ora sta cercando di raccogliere fondi tramite una pagina di JustGiving per pagare un trattamento negli Stati Uniti, che lei spera possa prolungare la sua vita.

Ultimo aggiornamento: 27 Novembre, 14:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA