Mamma allatta al seno la figlia fino a nove anni e viene accusata di pedofilia

Venerdì 9 Novembre 2018 di Alessia Strinati
Mamma allatta al seno la figlia fino a nove anni: accusata di pedofilia
Allatta la figlia di 9 anni al seno per aiutarla a rafforzare le difese immunitarie. Sharon Spink, una donna inglese di 50 anni di Sherburn-in-Elmet, nel North Yorkshire, ha confessato ai tabloid britannici che non avrebbe avuto alcuna intenzione di smettere di allattare la sua bambina perché convinta che il latte materno l'abbia aiutata a prevenire diverse malattie, ma il web si è scatenato contro la donna e la sua insolita decisione.



La mamma è stata addirittura accusata di pedofilia dopo aver ammesso che la figlia Charlotte solo a 9 anni ha detto di non voler più bere il latte materno. La donna è una sostenitrice dello "svezzamento naturale", una corrente di pensiero dove le mamme continuano ad allattare i propri figli fin quando hanno latte e fin quando loro vogliono. Nonostante le grandi polemiche e le accuse Sharon sostiene di aver fatto la cosa giusta: l'allattamento prolungato ha rafforzato il rapporto madre-figlia e ha reso Charlotte più sana degli altri suoi coetanei visto che raramente in vita sua si è ammalata. 

«È bello che il bambino abbia il controllo, piuttosto che forzare la fine dello svezzamento. È stato un processo graduale e una sua scelta. Negli ultimi tempi si è nutrita del mio latte una volta al mese quando non si sentiva bene», ha raccontato la mamma al Sun, sostenendo l'importanza dell'allattamento al seno. Da due mesi però la figlia ha detto di non volere più il latte materno: «Non mi sento triste per questo, anche se un po’ quella sensazione mi manca». Sharon ammette di aver ricevuto minacce e forti accuse sul web ma non ha alcuna intenzione di porre fine alla sua battaglia: vuole continuare ad invitare le mamme ad allattare fin quando vogliono, senza la paura del pregiudizio.  Ultimo aggiornamento: 17:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Giovani gamer isolati in casa. E intanto la pasta scuoce

di Raffaella Troili