Spagna, dà due schiaffi al figlio che non vuole fare la doccia: mamma condannata a 2 mesi di carcere

Giovedì 14 Marzo 2019
4
Una madre spagnola è stata condannata a due mesi di carcere e al divieto di avvicinamento al figlio di 10 anni dopo avergli dato due schiaffi per convincerlo a fare la doccia. È accaduto a Pontevedra, in Galizia, dove una donna è stata riconosciuta dal tribunale colpevole di maltrattamenti domestici. 

Testata a un ragazzino tredicenne, nei guai un consigliere leghista

La donna nel maggio scorso aveva chiesto al bambino di fare la doccia, ma davanti al suo rifiuto mamma e figlio avevano litigato e la madre aveva finito per dargli due schiaffi che gli avevano provocato "arrossamenti delle guance", come evidenziato da una visita medica. Ora per quei due schiaffi è stata condannata dalla Corte di Pontevedra a due mesi di carcere (anche se potrà commutarli in servizi socialmente utili) e l'obbligo di stare a duecento metri di distanza dal figlio per i prossimi sei mesi. Per la Corte in questo caso il "potere correttivo" dei genitori non sarebbe stato orientato al beneficio dei bambini.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chi tira tardi per spiare i cellulari

dei figli, con l’incognita password

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma