Maddie, la polizia portoghese non ha mai interrogato il tedesco indagato. I genitori: dateci la prova che è morta

Sabato 13 Giugno 2020
Maddie, i genitori chiedono alla polizia tedesca le prove che la bimba è morta

La polizia portoghese non ha interrogato il principale sospettato nel caso Madeleine McCann nelle settimane successive alla scomparsa della bambina di tre anni in quanto non sapeva che si trattava di una persona condannata per un reato sessuale. Il passato criminale di Christian Brueckner in Germania non era noto agli investigatori che cercavano Maddie scomparsa Praia da Luz, in Portogallo, nel 2007. Mentre tutti i colpevoli di reati sessuali nella regione dell'Algarve sono stati interrogati, il 43enne Brueckner non era tra questi. Sebbene Brueckner avesse avuto due denunce per furto e disobbedienza da quando era arrivato in Portogallo nel 1998, non era finito tra i sospettati nell'inchiesta sul caso Maddie.
Fu solo quando Brueckner "confessò" ad un amico in un bar in Germania di aver saputo della scomparsa di Maddie che divenne il principale sospettato. I pubblici ministeri tedeschi sono convinti che abbia ucciso Maddie, una bambina di tre anni, ma hanno ammesso di non avere prove sufficienti per accusarlo di omicidio. I media portoghesi hanno affermato che i paesi dell'UE non hanno condiviso regolarmente informazioni su tutti i criminali negli anni '90. Brueckner è stato condannato per aver molestato una bambina di sei anni in un parco giochi nella sua città natale di Würzburg, in Baviera, nel 1994, quando aveva appena 17 anni.​

La famiglia
I genitori di Madeleine McCann hanno chiesto alla polizia tedesca di mostrare loro le prove che li hanno portati a dichiarare che la bambina era morta, riporta Mirror. A Kate e Gerry McCann non è stato ancora spiegato perché la polizia stia trattando la scomparsa della figlia come un'indagine per omicidio. Detective in Germania e nel Regno Unito stanno lavorando insieme per risolvere il caso, con  Christian Brueckner ora indicato come il principale sospettato. La polizia tedesca crede che abbia rapito e ucciso Maddie dopo che i registri telefonici lo hanno localizzato vicino al luogo in cui la bimba è scomparsa, a Praia da Luz, in Portogallo. Tuttavia, gli investigatori non riescono a trovare il corpo di Maddie.

Maddie, l'orco avvisò l'ex fidanzata in Portogallo: «Devo fare una cosa orribile». Si indaga sul complice

Maddie McCann, la procura tedesca: «È morta, dobbiamo solo ritrovare il corpo»

Maddie McCann, il pedofilo sospettato disse: «È morta. Puoi far scomparire il cadavere dandolo in pasto ai maiali»

La portavoce della famiglia McCann, Clarence Mitchell, aveva precedentemente dichiarato a Mail Online che i genitori sperano che sia ancora viva. Ora riferisce che la famiglia vuole che la polizia tedesca fornisca loro le prove a sostegno della loro teoria.  Secondo il Sun, Mitchell ha dichiarato: «La polizia tedesca afferma di presumere che Madeleine sia morta ma non ha prove. Quindi Kate e Gerry sperano ancora che Madeleine venga trovata viva».

 

 

Ultimo aggiornamento: 16:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA