COVID

«Macron ha forte tosse, febbre e stanchezza»: allerta dell'Eliseo, il presidente (positivo) è in isolamento

Venerdì 18 Dicembre 2020
«Macron ha forte tosse, febbre e stanchezza»: allerta dell'Eliseo, il presidente (positivo) è in isolamento

Crescono i timori per le condizioni di salute di Emmanuel Macron: il presidente della Francia, positivo al Covid, ha lasciato l'Eliseo ieri sera per proseguire la quarantena a La Lanterne, residenza ufficiale del Capo dello Stato situata a Versailles. Sua moglie Brigitte Macron, risultata negativa, non è con lui, precisa l'emittente Bfmtv. Il presidente francese dovrà restare in isolamento per almeno sette giorni. Secondo l'Eliseo però, soffre di una «forte tosse e stanchezza, oltre che di febbre».

In isolamento come lui i leader che ha incontrato negli ultimi giorni: il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, e il premier spagnolo Pedro Sanchez, con i quali ha pranzato lunedì, il portoghese Antonio Costa, che era a pranzo all'Eliseo appena ieri. In quarantena anche il lussemburghese Xavier Bettel e il belga Alexander De Croo. Contatti a rischio a pioggia anche in Francia: in quarantena il premier Jean Castex, e il presidente dell'Assemblée Nationale, Richard Ferrand, fra gli altri.

Covid, Macron positivo al tampone: ha tosse e febbre. Contagiato al vertice Ue. Conte, test negativi

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA