Scrivono una letterina al papà in Paradiso: la risposta di Babbo Natale alle due bimbe è commovente

Martedì 15 Dicembre 2020 di Federica Macagnone
Scrivono una letterina al papà in Paradiso: la risposta di Babbo Natale alle due bimbe è commovente

Dal 2018 Ava-Rose, sei anni, e Aurora-Grace, quattro, scrivono una letterina per il papà. Da quando lo hanno perso in un incidente d'auto vicino alla loro  casa di Bristol, Stacey Oakley, la loro mamma, ha sempre voluto che le figlie mantenessero questo filo diretto che le legasse al padre, l’uomo che le aveva amate tanto fino al giorno della tragica scomparsa. Stacey conserva quelle lettere come ricordo, ma quest’anno le sue figlie hanno pensato che quelle parole potessero arrivare in cielo direttamente a papà: hanno scritto la letterina e l’hanno imbucata.

 

Destinazione “paradiso” hanno scritto le piccole, sognando che quelle loro parole potessero arrivare a destinazione. Una lettera destinata a perdersi e che invece ha attirato l’attenzione di qualcuno al Bristol Mail Centre che ha aperto quella busta e ha risposto alle piccole, scrivendo a nome di Babbo Natale.

Una sorpresa per la mamma delle bambine, che non sapeva nemmeno che le piccole avessero spedito la lettera. «I miei amici del Bristol Mail Centre mi hanno parlato del bellissimo biglietto che hai mandato a Papà in paradiso – si legge nella cartolina rivolta alle bambine - Mi hanno riferito che ti farebbe piacere una mia cartolina quest'anno. So già che tu e tua sorella Ava Rose siete state molto brave. Con amore da Babbo Natale, gli Elfi e tutte le renne». La cartolina aveva un biglietto di accompagnamento rivolto a Stacey, insieme alla letterina che le piccole avevano spedito al loro papà: «Rispedisco il biglietto che le piccole hanno mandato in paradiso.

Purtroppo non siamo in grado di recapitarlo. Sono commosso dalle loro parole e ho allegato una cartolina per le tue figlie, che è aperta in modo che tu possa leggere il contenuto e valutare se possa andare bene. Spero di non offenderti e, se ritieni che il mio gesto sia inopportuno, ti chiedo scusa. Ti auguro un buon Natale».

 

Parole che hanno scaldato il cuore di Stacey che non si aspettava di ricevere una carezza da uno sconosciuto in grado di commuoverla: «Ho pianto - ha scritto la donna sui social - È stato un gesto carino. Volevo fargli sapere che gli sono grata anche se non ha rivelato la sua identità. Volevo dirgli che la gentilezza e le attenzioni che ci ha riservato hanno avuto un grande impatto su di noi». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA