Lecca il citofono di una casa per 3 ore, il mistero del giovane ladro di addobbi natalizi

Giovedì 10 Gennaio 2019 di Alix Amer
Lecca il citofono di una casa per 3 ore: il mistero del giovane ladro di addobbi natalizi
In California fa discutere il video di un giovane che lecca il citofono di una casa (scelta apparentemente a caso) per tre ore. Il giovane è stato ripreso dalla telecamera di sorveglianza della villa mentre è intento a leccare il sistema di interfono. Si tratta di Roberto Arroyo e l'abitazione si trova a a Salinas, nella contea di Monterey. 

La proprietaria, Sylvia Dungan, ha dichiarato ai giornali locali: "Io non ero presente in quel momento, ma i miei figli sì. Sono stati allertati dal sistema di sorveglianza solo quando è stato rilevato un movimento vicino alla porta d'ingresso". "Ho pubblicato il video sui social - ha raccontato la donna subito dopo il fatto - nel tentativo di allertare la comunità, specialmente i vicini che hanno bambini piccoli". Ancora non si conosceva l'identità dell'uomo. La polizia è riuscita a rintracciare Arroyo, che è accusato di aver rubato delle prolunghe che alimentavano le decorazioni natalizie.

Il caso è stato ora deferito all'Ufficio del Procuratore Distrettuale della contea di Monterey. Per ora affronta solo l'accusa di furto. Lo stesso ufficiale della polizia di Salinas, Miguel Cabrera, ha descritto il comportamento di Arroyo come "piuttosto strano".  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divano, tastiere, cellulare, cuffie: ecco i figli in modalità vacanza

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma