Viaggiare e mangiare per 60mila euro l'anno: ma per il lavoro dei sogni bisogna essere vegani

Thursday 28 March 2019 di Giampiero Valenza
Viaggiare, mangiare ed essere pagato 50mila sterline all’anno, poco meno di 60mila euro. Tutto ciò è realtà, ma con un’avvertenza: si mangia vegano. E’ questo l’inconsueto annuncio pubblicato sul sito web della Vibrant Vegan, una impresa inglese che produce cibo veg.

Due minuti al giorno di lavoro e uno stipendio da 2.100 euro al mese: caccia al posto da sogno

«Stiamo cercando una persona esperta con un palato eccellente, per portare nuove e innovative ricette nel Regno Unito come nostro nuovo direttore del gusto. Sarai responsabile della ricerca, quindi del gusto, testando nuovi ingredienti e ricette esotiche, che saranno messi e inclusi nei nostri prodotti». Si propongono viaggi verso Turchia, Cile, Messico e Giappone, alla scoperta di nuovi ingredienti a base vegetale. Ovviamente, le spese di viaggio, alloggio e pasti sono incluse tra i benefit aziendali. 

Tra le esperienze richieste: almeno tre anni nel settore alimentare oppure come chef. E' preferibile una laurea in Scienze alimentari.

Un'ultima avvertenza: nonostante la società rivolga la sua attività ai vegani, al candidato non viene richiesto di esserlo, ma dovranno mangiare veg solo al lavoro. 


  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani