THE CROWN

Regina Elisabetta, ha perso Vulcan un altro dei suoi cani dorgi: «Duro colpo per lei»

Venerdì 4 Dicembre 2020 di di Beatrice Picchi
3
La regina Eisabetta perde uno dei suoi cani dorgi, Vulcan

Il primo glielo regalarono quando aveva 18 anni: una cucciola di razza corgiElisabetta la chiamò Susan. Color zenzero, le orecchie a punta, la guardava e la seguiva ad ogni passo: impossibile resistere. Da quel giorno e per dieci anni la principessa e la sua cagnolina furono inseparabili. E da quel giorno al castello si è sempre circondata di amici speciali a quattro zampe. Dalla sua incoronazione, nel 1952, la regina d’Inghilterra ha posseduto oltre trenta cani corgi. Di loro e della loro alimentazione si prende cura personalmente: alterna manzo, pollo, agnello e coniglio, per evitare che mangino sempre lo stesso cibo.

L'adorabile corgi nello zaino del padrone: il cane è una star sui social

E poi lunghissime passeggiate lungo il parco e servizi fotografici da star, ma anche nelle serie tv come la seguitissima The Crown

 

The Crown, la famiglia reale contro la serie, l'attrice che interpreta Lady D: «Serie cruda ma vera»

Ecco perché è stato un duro colpo, pochi giorni fa, la morte di Vulcan, il penultimo cane corgi della regina Elisabetta. Era un incrocio tra corgi reale e un bassotto. Fonti vicine alla casa reale parlano di una regina profondamente addolorata per la perdita dell’animale. «Sua Maestà adora i suoi cani e perderne uno è sempre un duro colpo, soprattutto in questo momento», riporta il Daily Mail. Stando a quanto riportato dai media britannici, Vulcan – incrocio tra un corgi reale e il bassotto della principessa Margaret – è morto «a causa della sua anziana età» ed è stato sepolto proprio al castello di Windsor. 

La regina Elisabetta annulla la tradizionale cerimonia di consegna dei regali

Adesso alla regina, che in vita sua ha avuto decine di cani, resta soltanto Candy, anche lei di razza corgi. D’altronde l’ultima corgi di Sua Maestà – Whisper – è scomparsa ad ottobre 2018: era stata adottata due anni prima, alla morte del suo proprietario Bill Fenwick, storico guardiacaccia di Sandringham. Anche se in verità la fine dei corgi reali risale a pochi mesi prima, aprile 2018. In quei giorni morì Willow, l’ultimo esemplare della stirpe originaria, quella di Susan, che era stata donata a Lilibet per il suo diciottesimo compleanno e dalla quale discendevano tutti i suoi corgi, ad eccezione appunto di Whisper.

La regina li allevava proprio a Windsor, ne ha avuti più di 30 e ne ha regalati molti altri: sì, perché come precisano da corte, non ne è mai stato venduto neanche uno. Per tutta la sua vita e il suo regno, i corgi sono stati fedeli cani da compagnia della regina Elisabetta. Con il passare del tempo, sono diventati il ​​simbolo della Sovrana.

 

corgi

Ultimo aggiornamento: 16:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA