Due italiani morti in un incidente a Cuba: schianto tra il loro taxi e un'altra auto, sei le vittime

Martedì 7 Gennaio 2020

Due turisti italiani morti a Cuba dopo uno schianto tra il taxi sul quale viaggiavano e un'auto. Greta Calabrese, 52 anni di Pistoia, e Antonio Tiseo, 66 anni fiorentino, erano in vacanza sull'isola caraibica e sono morti per le ferite riportate. I due turisti sono morti insieme ad altre quattro persone in seguito a un incidente stradale avvenuto il 4 gennaio scorso nell'isola caraibica mentre erano a bordo di un taxi multiplo. 

Franco Cardellino ucciso da un ladro a Cuba: l'attore torinese aveva 65 anni
Disastro aereo di Cuba, morta anche la 23enne Grettel, una delle 3 sopravvissute

I due turisti toscani erano diretti alla spiaggia di Varadero quando, per cause in corso di accertamento, il conducente del taxi ha perso il controllo del mezzo che si è scontrato frontalmente con un'altra auto. Nello scontro hanno perso la vita anche i conducenti dei due veicoli e altri due turisti russi che dividevano il taxi con la coppia di italiani. L'Ambasciata italiana all'Avana in stretto contatto con la Farnesina sta seguendo con attenzione - secondo quanto si apprende - il caso ed è in contatto con le autorità locali e le famiglie per prestare ogni possibile assistenza.

Ultimo aggiornamento: 13:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma