Cinque morti, compreso un bambino, in due incidenti aerei in Svizzera

Cinque morti, compreso un bambino, in due incidenti aerei in Svizzera
2 Minuti di Lettura
Lunedì 14 Giugno 2021, 17:51

Cinque morti fra i quali un bambino: pesante il bilancio di due incidenti aerei in Svizzera che potrebbero essere collegati. La zona è quella nei pressi di Bivio, nei Grigioni: coinvolti un aliante e un aereo da turismo. Lo ha reso noto oggi la polizia locale, citata dalla Radio-televisione svizzera di lingua italiana (Rsi). L'identificazione formale delle vittime non è ancora avvenuta. Le persone decedute sono il pilota dell'aliante partito da Amlikon (canton Turgovia) ed i tre passeggeri (un uomo, una donna e un bambino) ed il pilota di un aereo da turismo decollato da Neuchatel e che, dopo uno scalo a Samedan, era ripartito verso le 17.20 in direzione di Locarno, precisa il sito della Rsi. L'allarme è stato dato dalla Rega, la guardia aerea svizzera di soccorso, in serata che attorno alle 21.30 ha comunicato lo schianto dell'aliante. Le condizioni meteo non permettevano tuttavia un intervento immediato a quota 2.700 metri nella zona del Piz Neir, precisa il comunicato.

Durante i lavori di recupero, domenica, a un chilometro di distanza dell'aliante precipitato sono stati rinvenuti anche i resti del secondo apparecchio, un Robin DR 400 di cui non era nota la scomparsa. Le cause degli incidenti restano da chiarire, così come se si sia trattato di due eventi distinti o se sono in relazione fra loro, ad esempio in seguito ad una collisione.

Per la polizia cantonale di Neuchatel almeno due delle vittime sono del posto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA