GRAN BRETAGNA

Gran Bretagna: «La giunta militare birmana rilasci ​Aung San Suu Kyi»

Lunedì 22 Febbraio 2021
Gran Bretagna: «La giunta militare birmana rilasci Aung San Suu Kyi»

I militari al potere in Birmania rilascino subito la leader democraticamente eletta Aung San Suu Kyi e si «facciano da parte»: lo chiede il ministro degli Esteri del Regno Unito, Dominic Raab, secondo un'anticipazione della Bbc su quanto intende dichiarare nel suo discorso al Consiglio dell'Onu per i Diritti Umani, in programma oggi a Ginevra.

Caos Birmania, nuove accuse a Suu Kyi. La Cina condanna il golpe

In caso contrario, aggiunge Raab, «prenderemo ulteriori provvedimenti, di concerto con i nostri partner, contro coloro che schiacciano la democrazia e soffocano il dissenso». Raab, riporta Bbc - dichiarerà inoltre che sparare contro pacifici dimostranti è «inaccettabile».

La persecuzione delle donne rohingya: stuprate, rifiutate da tutti e senza alcun diritto

© RIPRODUZIONE RISERVATA