GEORGE FLOYD

George Floyd, l'ira di Naomi Campbell: «Abusano dell'autorità su persone innocenti»

Lunedì 1 Giugno 2020
video

Anche Naomi Campbell si mobilita per George Floyd, l’afroamericano ucciso da un poliziotto in Minnesota. L’ex top model è scesa in campo sui social e in televisione per dire no al razzismo e alla violenza. Naomi, in una intervista, se la prende contro quei poliziotti che ‘abusano della loro autorità contro persone innocenti’. Numerosi i post che ha pubblicato su Twitter e su Instagram per esprimere indignazione e sensibilizzare l’opinione pubblica: “Non ho parole. Sono stanca di tutto questo e sono stanca di persone che muoiono senza motivo. Pensavo che in questo momento avremmo potuto essere tutti più vicini, invece sembra che il coronavirus abbia fatto emergere il razzismo in modo forte” ha cinguettato giorni fa. 

LEGGI ANCHE: -- Naomi Campbell, il video straziante di una bambina afroamericana che piange: ' tutti ci trattate male'

© RIPRODUZIONE RISERVATA