Gaffe del presidente Biden, non si accorge del microfono acceso e insulta il giornalista

Gaffe del presidente Biden, non si accorge del microfono acceso e insulta il giornalista. Il video
3 Minuti di Lettura
Martedì 25 Gennaio 2022, 13:43

Gaffe durante un incontro con la stampa per il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, che, forse pensando che il microfono fosse spento, ha insultato Peter Doocy, giornalista di Fox News.

Ucraina, il presidente Biden chiama gli alleati europei: c'è totale unanimità

L'insulto del presidente al giornalista «che stupido figlio di...»

La scena è avvenuta al termine di un incontro nella East Room del Consiglio per la concorrenza della Casa Bianca dedicata agli sforzi per abbassare i prezzi. il giornalista Peter Doocy ha preso la parola e chiesto al presidente: «Pensa che l’inflazione possa essere un problema politico in vista delle elezioni di midterm?». Piccata e immediata la risposta del Presidente «No, è un grande vantaggio» e poi, forse credendo che il microfono fosse spento, ha aggiunto «Che stupido figlio di...».


In tarda serata Doocy ha riferito che Biden lo ha chiamato poco dopo per scusarsi «un'ora dopo mi ha chiamato sul cellulare e mi ha detto: 'Niente di personale, amico'. «Ha fatto chiarezza e l'ho apprezzato. Abbiamo avuto una bella telefonata», ha aggiunto, spiegando di aver detto al presidente che continuerà a fargli domande inaspettate, un'osservazione alla quale Biden ha risposto positivamente.

Doocy ha detto che a riferirgli della replica di Biden erano stati i colleghi perché lui non era riuscito a sentire a causa del rumore in sala.

© RIPRODUZIONE RISERVATA