FRANCIA

Ruba una baguette e il titolare del panficio lo assume: «Ti tiriamo fuori dalla strada sbagliata»

Martedì 16 Giugno 2020 di Giampiero Valenza
Ruba una baguette e il titolare del panficio lo assume: «Ti tiriamo fuori dalla strada sbagliata»

Di sicuro c’è che Audrey Aubinais non ha rancore più di tanto. Anzi. E’ la proprietaria di una panetteria di Châteaubriant, nel dipartimento della Loira-Atlantica, in Francia. Nella notte tra il 3 e il 4 giugno ha subito un furto di baguette nel distributore automatico di pane fresco che è installato sulla strada.

E’ stata Audrey a rendere noto l’episodio su Facebook, raccontando di un giovane incappucciato che ha scassinato il macchinario sotto una telecamera di sorveglianza.

L’11 giugno, dopo aver riparato il distributore, si è rivolta sempre sui social con un messaggio indirizzato al “Giovane ozioso che ha provato a svaligiare la macchina per le baguette” e ha lanciato l’avviso per assumerlo. “Per tirarti fuori dalla strada sbagliata in cui sembri di essere stato ingiottito (probabilmente perché non hai un modello intorno a te, non è colpa tua) ti proponiamo un lavoro. Stiamo cercando un giovane apprendista in panificio”.

Ciò, si legge, “risolverà i tuoi problemi di ‘bisogno di liquidità perché avrai uno stipendio che avrai guadagnato con il sudore della fronte e di cui ovviamente sarai orgoglioso”.

“Se leggi questo messaggio - è scritto nel post - puoi presentarti per il lavoro e ti accoglieremo con tutto il cuore che abbiamo e tutta la generosità che ci caratterizza. Ti trasmetteremo tutti i valori di rispetto di sé e degli altri, del lavoro, della soddisfazione del compito svolto e ben fatto. Alla fine vedrai che non è così difficile inioziare a lavorare. Nulla è immutabile, tutto può cambiare”.

Ultimo aggiornamento: 20:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA