Focolaio Covid in una discoteca di Bordeaux, contagiate 81 persone: da domani scatta il Green Pass obbligatorio

Focolaio Covid in una discoteca di Bordeaux, contagiate 81 persone: da domani scatta il Green Pass obbligatorio
2 Minuti di Lettura
Martedì 20 Luglio 2021, 20:41

Sono 81 i nuovi casi di contagio Covid partiti da una discoteca di Bordeaux, nella Francia sud occidentale. Le feste organizzate focolaio del boom di contagi sono state organizzate il 9, il 10 e l'undici luglio nella discoteca Hangar FL, sulla sponda della Garonna, il fiume della città francese. Oggi l'agenzia sanitaria regionale della Nuova Aquitania ha dichiatato che «le persone fermate sono soggette a un rigoroso isolamento per 10 giorni, così come i loro stretti contatti, per 7 giorni. La situazione è monitorata da vicino dall'Ars e dalla prefettura, che potrà avviare ulteriori misure se lo riterrà necessario».

Pegasus, anche Macron nella lista dei probabili spiati. L'Eliseo: «Gravissimo, fare piena luce»

In duemila si troverebbero in isolamento dopo le tre serate e soltanto se ripetteranno le misure sanitarie di isolamento si potrà spezzare la catena del contagio. «Le duemila persone che hanno acquistato i biglietti tramite la biglietteria online sono state contattate questa settimana tramite sms o e-mail e saranno testate o vaccinate quanto prima», proseguono nella nota. La direzione della discoteca ha deciso di cancellare le due date che erano in programma per il prossimo fine settimana del 23 e 24 luglio.

India, quasi 5 milioni di morti per la pandemia: «10 volte i dati ufficiali». Lo studio choc dell'Università di Harvard

Il Green Pass francese

Le autorità sanitarie consigliano vivamente di indossare la mascherina per stare all'interno dellle discoteche. Ma la vera novità arriverà domani. Dal 21 luglio infatti anche le sale da ballo saranno uno dei luoghi dove sarà obbligatorio presentare il Green Pass all'entrata per poter accedere. Il provvedimento è stato annunciato la scorsa settimana dal presidente Emmanuel Macron.

Svizzera, via le restrizioni: tutti in discoteca (senza mascherine)

© RIPRODUZIONE RISERVATA