GEORGE FLOYD

George Floyd, a Houston per l'ultimo saluto. Biden: «È ora di giustizia razziale»

Martedì 9 Giugno 2020
George Floyd, in migliaia a Houston per il funerale

La bara è stata chiusa verso le 18.30 ora italiana. Sono arrivati a centinaia a Houston per l'ultimo addio a George Floyd che, dopo una cerimonia funebre verrà sepolto nella sua città d'origine accanto alla madre Larcenia Floyd. È in corso a Houston, in Texas, il funerale di George Floyd, l'uomo di 46 anni morto durante un fermo di polizia a Minneapolis e diventato un simbolo della lotta al razzismo negli Stati Uniti. 

«Qualcuno dice Make America Great Again, ma quando mai l'America è stata grande!»: l'urlo di Brooke Williams, la giovanissima nipote di George Floyd, si leva nella The Fountain Praise Church di Houston, durante l'ultimo saluto all'uomo diventato ormai un simbolo della lotta al razzismo. Evidente nelle parole della ragazza il riferimento allo slogan simbolo del presidente Donald Trump. «Basta crimini d'odio, per favore, basta! Perchè il sistema deve essere così malvagio e corrotto, bisogna fare giustizia», ha aggiunto la giovane ricordando come nessuno degli agenti coinvolti nella morte dello zio ha mostrato segni di pentimento.

Stati Uniti, altri 2 afroamericani uccisi dalla polizia: in Texas un uomo soffocato come Floyd

L'elogio funebre è affidato al reverendo Al Sharpton, mentre durante la funzione sarà trasmesso un messaggio dell'ex vicepresidente e candidato democratico alla Casa Bianca, Joe Biden. «Gli Stati Uniti - ha detto Biden - non possono ancora una volta ignorare quel razzismo che continua a pungere la nostra anima, quell'abuso sistematico che rappresenta ancora una piaga in America». Biden ha quindi ricordato in particolare la figlia di George Floyd, Gianna, 6 anni: «Nessun bambino dovrebbe essere costretto a chiedere perchè il proprio padre se ne è andato. E troppi bambini afroamericani lo hanno dovuto chiedere per generazioni».

Bono (U2): «L'America oggi è un'idea che non appartiene a molti neri»

All'evento, che si sta tenendo in forma privata, partecipano esclusivamente su invito alcune centinaia di persone, tra cui celebrità, politici e familiari di neri morti in passato a seguito di interventi della polizia in diverse città statunitensi. Al termine del funerale il corpo di Floyd verrà portato nella vicina città di Pearland, per essere sepolto vicino alla madre. Il feretro sarà trasportato per l'ultimo miglio da una carrozza trainata da cavalli, hanno detto funzionari locali. Cori gospel ed elogi, incluso quello dell'attivista per i diritti civili, il reverendo Al Sharpton, si stanno susseguendo dall'inizio delle esequie.

Ultimo aggiornamento: 20:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA