"Firenado", l'incubo dei tornado di fuoco si abbatte sulla California. Caldo record nella Death Valley: 54,4°

Lunedì 17 Agosto 2020 di Riccardo De Palo

La California brucia. Letteralmente. Nella Death Valley è stata registrata la temperatura più alta mai registrata, 54,4 gradi centigradi, confermati dal National Weather Service americano; e l’intera West Coast americana è nella morsa del caldo. Il record precedente, che risale al 2013, era di “soli” 54 gradi (un dato precedente, 56,6, non è mai stato verificato con certezza). Finora la temperatura più torrida nel pianeta era stata registrata in Tunisia, 55 gradi centigradi; ma risale a un tempo (il 1931) in cui le verifiche non venivano compiute con la stessa accuratezza di oggi. 

L’attuale ondata di calore che ha investito gli Stati Uniti si estende dall’Arizona, nel Sud-Ovest del Paese, fino allo Stato di Washington, nel Nord-Ovest.Il picco è atteso tra oggi e domani, e intanto si verificano fenomeni quasi “mitologici”, come i temutissimi “firenado”.

 


Si tratta di veri e propri “tornado di fuoco” generati da un incendio e dalle temperature altissime che creano un vortice. Simili fenomeni - distinti da questi, secondo gli esperti - si verificano, per esempio, durante un’eruzione vulcanica (e non è raro assistere, durante fenomeni di questo genere, anche a vere e proprie tempeste di fulmini). Un “firenado” di grandi proporzioni è stato osservato sabato scorso, nella Lassen County. 
   Un allarme "firenado" era stato lanciato nei scorsi giorni, a causa degli incendi registrati al confine tra Nevada e California. Il vortice di fiamme, si apprende da Sky News, ha lambito la città di Loyalton e poi ha attraversato un'autostrada, causando il panico tra gli automobilisti. I "firenado" sono fenomeni atmosferici rari, che si generano quando un incendio viene investito da correnti d'aria che cambiano direzione, come nelle comuni trombe d'aria. Nei deserti, questi fenomeni causano a volte dei vortici di polvere circoscritti, che qualcuno chiama "diavoli di sabbia".

Ultimo aggiornamento: 15:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA