Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Usa, bambina uccisa durante un esorcismo: «Percossa e schiacciata davanti ai genitori»

Usa, delitto choc: bambina uccisa dai vicini in un «episodio di tipo religioso». Arrestati anche i genitori
3 Minuti di Lettura
Martedì 29 Dicembre 2020, 15:11

Delitto choc negli Stati Uniti: una bambina è stata uccisa durante un presunto esorcismo. È avvenuto nella contea di Benton, vicino a Kansas City, nel Missouri. Nel giorno di Natale lo sceriffo Eric Knox ha diffuso un comunicato con cui annunciava l'arresto dei coniugi Mary S. Mast e James A. Mast, rispettivamente di 29 e 28 anni, accusati di aver messo «in pericolo il benessere della bambina con conseguente morte». Ma la vicenda è molto più complessa: i due - infatti - non sono accusati dell'omicidio, ma solo di aver messo in pericolo la loro figlia.

L'omicidio

Il 20 dicembre è stato trovato nell'abitazione della coppia il cadavere della piccola: subito è emerso che il corpo era stato «percosso e schiacciato». L'autopsia ha registrato numerose lesioni e lividi. Immediatamente è scattato l'arresto dei vicini della coppia, Ethan Mast e Kourtney Aumen, rispettivamente di 35 e 21 anni. A dispetto del cognome non sembra ci siano legami parentali. Le due famiglie frequentano la stessa chiesa e - forse - condividevano lo stesso timore che la bambina fosse posseduta dal diavolo. Lo sceriffo Knox ha riferito che i genitori della vittima sono stati a loro volta picchiati: anche il padre della piccola, James Mast ha detto agli investigatori che lui e la moglie sono stati costretti ad assistere sotto minaccia al pestaggio della figlia. Tuttavia i giudici hanno messo in discussione questa versione.

Roma, bimbi minacciati a scuola dalla maestra: «Se mi trattate male, il diavolo vi porterà via»

Il presunto esorcismo

I giudici, infatti, hanno ipotizzato un coinvolgimento indiretto. Interrogati, i coniugi hanno fatto riferimento «a Dio e ai demoni». Sentiti anche alcuni parenti e conoscenti della coppia. Ai coniugi Mast è stata tolta la custodia degli altri due figli piccoli. 

«Le indagini condotte finora fanno pensare comunque a un incidente isolato e non ad una setta», ha spiegato lo sceriffo Knox sulla pagina Facebook del Benton County Sheriff's Office. Lo stesso sceriffo, come riporta una testata locale, ha parlato di modalità che inducono a ipotizzare «un episodio di tipo religioso». Dopo aver picchiato la ragazzina con una cintura di pelle, infatti, Ethan Mast e Kourtney Aumen hanno inzuppato il corpo in uno stagno gelato vicino all'abitazione, con temperature che quel giorno raggiungevano i 40 gradi sotto lo zero. Non è chiaro, ad ogni modo, in quale momento preciso sia avvenuto il decesso.

A Roma 250 esorcisti da tutto il mondo per liberare le persone dal male

© RIPRODUZIONE RISERVATA