Emiliano Sala, l'appello della sorella:
«È sopravvissuto, aiutatemi» Video

Venerdì 25 Gennaio 2019 di Simone Pierini
1
Emiliano Sala, l'appello disperato della sorella Romina: «È sopravvissuto, aiutatemi»

«Ciao a tutti, sono Romina Sala, la sorella di Emiliano. Chiedo per favore a tutti di aiutarci con un tweet, con uno stato o con una foto a chiedere che le ricerche continuino. Noi dobbiamo trovarlo, dateci forza per favore. Aiutatemi, lui è sopravvissuto: vi prego di aiutarmi». È l'appello disperato lanciato attraverso un video dalla sorella di Emiliano Sala, il calciatore disperso insieme al pilota sopra il canale della Manica nel volo che doveva portarlo da Nantes a Cardiff per la nuova avventura in Premier League.

Emiliano Sala, l'inquietante messaggio del pilota dell'aereo caduto: «Sono arrugginito»


 

 

A Romina Sala si aggiungono anche i messaggi di tanti campioni dello sport. L'attaccante del Barcellona Lionel Messi, suo connazionale, attraverso una foto sul proprio account Instagram ha invitato la polizia di Guernsey a continuare a investigare sul velivolo scomparso e a non interrompere le ricerche: «Finché c'è una possibilità, un filo di speranza, non si smetta di cercare Emiliano. Tutta la mia forza e il mio sostegno alla sua famiglia e ai suoi amici», ha scritto il numero 10 del Barcellona al cui appello ha fatto seguito quello di un altro grande numero 10, Diego Armando Maradona che, sempre attraverso Instagram, ha pubblicato una foto in primo piano di Sala con l'hashtag #NoDejenDeBuscar, «non smettere di cercare», aggiungendo il commento: «La speranza non muore mai».

Appelli che potrebbero convincere le autorità a cambiare idea e a riprendere le ricerche a oltre 72 ore di distanza dall'ultimo avvistamento intorno al canale della Manica dell'aereo scomparso. Oltre a Messi e Maradona, altri calciatori hanno mostrato il proprio sostegno ai parenti dell'argentino, da Gigi Buffon con la maglia di Sala, a Mario Balotelli, Dybala, Gervinho, Matuidi. 
 

Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio, 21:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma