Egitto, scoperto il più antico birrificio del mondo: risale ad oltre 5mila anni fa

Egitto, scoperto il più antico birrificio del mondo: risale a oltre 5mila anni fa
3 Minuti di Lettura
Lunedì 15 Febbraio 2021, 18:19

Risale ad oltre 5mila anni fa il più antico birrificio del mondo, protagonista della nuova scoperta di un team di archeologi statunitensi ed egiziani avvenuta in una necropoli nel sud dell'Egitto. L'antichissima fabbrica di birra è stata scoperta ad Abydos, dove si trova un vasto sito funerario nel deserto a ovest del Nilo, a oltre 450km a sud del Cairo. Gli scavi hanno permesso di identificare finora una fabbrica della birra di vaste proporzioni, suddivisa in otto aree, ciascuna delle quali comprendeva circa 40 vasi di ceramica dove veniva contenuta la bevanda, utilizzata anche per riti funebri e sacrificali. L'annuncio dell'eccezionale scoperta è stato dato con un comunicato dal segretario generale del Consiglio supremo delle antichità dell'Egitto, Mostafa Waziri, precisando che gli archeologi hanno dichiarato che si tratta della «più antica birreria del mondo finora conosciuta».

Il birrificio risale ai tempi del re Narmer, vissuto intorno al 3.125 a.C., noto anche come il faraone Menes, semi-leggendario primo unificatore dell'Alto e del Basso Egitto. La missione archeologica è diretta da Matthew Adams, egittologo della New York University, e da Deborah Vischak, docente di storia dell'arte antica egiziana alla Princeton University.

Roma, nei sotterranei della Scuola Spagnola riaffiorano le "Mura dei Re" e un mausoleo "segreto"

L'archeologo Adams ha spiegato che le ricerche hanno dimostrato che la birra veniva prodotta su larga scala, con circa 22.400 litri prodotti alla volta. Con tutta probabilità, ha aggiunto, il birrificio venne costruito nella zona di Abydos per fornire la birra utilizzata nei riti sacrificali dell'epoca del faraone della prima dinastia. «Le prove dell'uso della birra nei rituali sacrificali sono state trovate durante gli scavi nelle sepolture di Abydos», afferma il comunicato del Consiglio supremo delle antichità dell'Egitto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA