ULTIMA ORA

Caraibi, donna di 40 anni attaccata e uccisa da uno squalo. Le autorità: «Qui è un fatto rarissimo»

Venerdì 11 Dicembre 2020
Caraibi, donna di 40 anni attaccata e uccisa da uno squalo. Le autorità: «Qui è un fatto rarissimo»

Una donna è stata uccisa da uno squalo al largo della costa di Saint Martin, nei Caraibi. Rapporti locali suggeriscono che la vittima fosse una donna sui 40 anni che stava nuotando a Orient Bay, una spiaggia popolare della zona.

Secondo il portavoce del governo Alain Rioual, è il primo attacco fatale nella storia recente del territorio. La maggior parte degli attacchi nei Caraibi sono avvenuti alle Bahamas, dove nel 2019 sono stati segnalati due incidenti, uno fatale. L'anno scorso è stato segnalato un attacco anche a Cuba, secondo l'International Shark Attack File con sede in Florida. Il direttore del programma Gavin Naylor si è detto sorpreso dell'attacco: «È piuttosto insolito in quella parte del mondo», specificando che gli attacchi alle Bahamas si verificano in gran parte a causa del grande afflusso di turisti.

La tartaruga marina in bocca allo squalo tigre salvata dai pescatori

Surfista colpisce con la tavola uno squalo: «Ho 63 punti, ma sono vivo e ho la mia gamba»

Ultimo aggiornamento: 12:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA