Cristiano Ronaldo, ucciso il parrucchiere a coltellate in una camera d'hotel a Zurigo

Domenica 3 Novembre 2019
Cristiano Ronaldo, ucciso il parrucchiere a coltellate in una camera d'hotel a Zurigo

Il cadavere di Ricardo Marques Ferreira, il parrucchiere di Cristiano Ronaldo e altre star, è stato ritrovato in una cambera d'albergo a Zurigo. Il quotidiano portoghese Correio da Manhã rivela che l'hair stylist sarebbe stato ucciso a coltellate. «Uno scenario macabro», ha detto la donna delle pulizie che ha trovato cadavere. Ricardo Marques, portoghese, nato a Madeira, l'isola nell'Atlantico dov'è cresciuto Cristiano Ronaldo, viveva in Svizzera da due anni ed era famoso perché lavorava con le star. Oltre a CR7 aveva all'attivo diverse collaborazioni con volti televisivi e dello spettacolo. Attrici, modelle, conduttrici televisive.

LEGGI ANCHE Cristiano Ronaldo, dichiarazioni choc della mamma: «Senza mafia nel calcio, mio figlio avrebbe più Palloni d'Oro»

Ricardo Marques Ferreira viene associato a Cristiano Ronaldo per una foto sui social, in cui il parrucchiere dava gli ultimi ritocchi al suo look per un servizio fotografico realizzato nel settembre 2015, quando il calciatore indossava ancora la maglia del Real Madrid.

Ultimo aggiornamento: 18:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani