COVID

Covid, giovane specializzanda muore a 28 anni: il suo sogno era fare il medico

Martedì 22 Settembre 2020
Covid, giovane specializzanda muore a 28 anni: il suo sogno era fare il medico

Adeline Fagan aveva solo 28 anni: la giovane specializzanda di Houston ha perso la sua battaglia contro il Covid ed è morta dopo un paio di mesi dall'inizio della malattia. Adeline aveva un solo sogno: diventare un medico. Era al secondo anno di specializzazione, entusiasta di curare pazienti, finché l'8 luglio non ha cominciato a percepire i sintomi dell'influenza.

Covid, Geraldine a 102 anni è guarita: era sopravvissuta anche alla spagnola del 1918
Covid, dopo sei mesi con il virus è finalmente negativa: «Tortura finita, ora devo trovare un lavoro»

Adeline aveva sofferto in precedenza di asma e infezioni alle vie respiratorie: le sue condizioni sono precipitate finché l'8 agosto è stata intubata. Per lei però non c'è stato niente da fare. «Per noi il tempo si è fermato», ha dichiarato il padre. «Adeline - ha spiegato la sorella - sognava di diventare medico. Ha studiato molto e ce l'aveva fatta». Poi il triste epilogo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA