Capodanno Londra, fuochi d'artificio annullati per il Covid: rischio assembramenti

Il sindaco Khan pensa a un evento alternativo

Londra, fuochi d'artificio di Capodanno annullati per Covid: troppo alto il pericolo di assembramenti in strada
3 Minuti di Lettura
Martedì 12 Ottobre 2021, 17:01 - Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre, 15:10

Quest'anno non si terrà il tradizionale spettacolo pirotecnico di Capodanno di Londra. Troppo alte le «incertezze causate dal Covid», spiegano gli organizzatori. Anche nel 2020 non si era tenuto a causa della pandemia l'evento che porta per strada ad ammirare lo spettacol dei fuochi d'artificio circa 100mila persone nella capitale inglese.

Ogni anno una grande folla di cittadini si raduta attorno alla zona di Victoria Embankment per ammirare i fuochi.

La campagna vaccinale ha raggiunto l'80% dei cittadini

Ormai quasi l'80% dei cittadini della Gran Bretagna vaccinabili hanno ricevuto due dosi di siero anti-Covid e da giugno scorso sono possili i grandi eventi. Mentre l'85% degli over 12 ha ricevuto una dose.

Incidente a Londra, treno si schianta contro la stazione

Ci sarebbero alternative ai fuochi

Un portavoce del sindaco di Londra, Sadiq Khan, ha affermato che la sua squadra starebbe esaminando «nuove opzioni interessanti» come alternativa per questo capodanno. «Quest'anno, come sempre, Londra accoglierà il nuovo anno in modo spettacolare», ha detto il portavoce di Khan. «A causa dell'incertezza causata dalla pandemia di Covid, quest'anno il nostro spettacolo di capodanno conosciuto in tutto il mondo non si terrà sulle rive del Tamigi», ha proseguito. «Ulteriori dettagli della celebrazione di quest'anno saranno annunciati a tempo debito», ha concluso.

Suicida a 21 anni dopo aver preso il Covid. La famiglia: «Sinead era la nostra luce»

L'edizione 2020 e la prima edizione

L'anno scorso a causa della diffusione della cosiddetta "variante inglese" o variante alfa del Covid vi erano stati soltanto 10 minuti di fuochi d'artificio sul Tamigi trasmessi sulla BBC a mezzanotte.

 Lo spettacolo pirotecnico di Capodanno si è tenuto per la prima volta a Londra il Capodanno del 1999. L'allora sindaco di Londra Boris Johnson nel 2014 introdusse un supplemento di 10 sterline per i biglietti dei festeggiamenti per Capodanno.

Meghan Markle e Harry non torneranno in Inghilterra: il battesimo della figlia Lilibet si farà negli Stati Uniti

© RIPRODUZIONE RISERVATA