CORONAVIRUS

Coronavirus Wuhan, test per 11 milioni di abitanti contro seconda ondata: via alla "Battaglia dei 10 giorni":

Martedì 12 Maggio 2020
Coronavirus: da Wuhan via alla

L'hanno chiamata "la battaglia dei 10 giorni". E'  questo infatti il tempo che Wuhan, la città cinese da dove è partita la pandemia di coronavirus, si è data per sottoporre a tamponi e test sierologica l'intera popolazione, ovvero 11 milioni di abitanti. Un tempo record,- e con il nome appropriato visto che tutta l'organizzazion esanitaria e logistica messa in campo per battere la Covid -19 è stata ribattezza la "nuova guerra del popolo" -  ma in linea con la macchina da guerra che è l'organizzazione sanitaria cinese.  Ad annunciarlo i media cinesi, precisando che il progetto è nella sua fase iniziale e che a tutti i distretti della città è stato chiesto di presentare entro le 12 di oggi dettagli sulla possibilità di portare a termine questa indagine entro il tempo previsto.

Coronavirus, trovati anticorpi sintetici per bloccare la proteina Spike
Virus Russia: positivo Peskov, portavoce di Putin. Timori per il presidente

La decisione è stata presa per evitare una nuova ondata dopo che nel  fine settimana sono stati registrati 6 nuovi casi , tutti in un complesso residenziale nel distretto di Dongxihu, per la prima volta dal 3 aprile, data a partire dalla quale i contagi sul posto si erano arrestati dopo 78 giorni di lockdown. Il piano di analisi, o 'appunto "battaglia di 10 giorni" , come viene definita, prevede di dare la precedenza alle persone anziane e alle comunità densamente popolate. Diversi alti funzionari della sanità citati dal Global Times considerano il progetto irrealizzabile e costoso ma alcuni ricordano che una grossa percentuale della popolazione - tra i 3 ed i 5 milioni - è già stata sottoposta a test e che Wuhan può dunque realizzare i restanti 6-8 milioni di esami in 10 giorni. Nuovi cluster del virus sono stati registrati nelle province di Nord Est  di Jilin e Heilongjiang, vicino al confine con la Russia. 

Ultimo aggiornamento: 13 Maggio, 07:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA