CORONAVIRUS

Coronavirus, a Wuhan via ai lavori per un nuovo ospedale: «Sarà pronto in 10 giorni»

Venerdì 24 Gennaio 2020

A Wuhan, l'epicentro del coronavirus esploso in Cina, sarà costruito un nuovo ospedale in dieci giorni. La struttura sarà in grado di ospitare mille pazienti. Questo l'obiettivo delle autorità cinesi, che oggi hanno dato il via ai lavori per costruire il nuovo nosocomio in tempi record.

Coronavirus, allarme rientrato a Bari: «Paziente forse dimessa in 48 ore»
Coronavirus, la ricerca: «Vaccino potrebbe essere pronto in tre mesi»

Le immagini diffuse dalla televisione mostrano decine di macchine edili impegnate a preparare il terreno sul quale sorgerà il nuovo ospedale di 25mila metri quadrati. L'agenzia di stampa Xinhua riferisce che l'apertura della nuova struttura è prevista per il prossimo 3 febbraio. Decine di macchine escavatrici sono già al lavoro.
 


La notizia è rimbalzata sui social, che nel dramma del nuovo virus si sono scatenati con battute e apprezzamenti sul fatto che solo in Cina fosse possibile costruire un ospedale in 10 giorni. 

 
 

Ultimo aggiornamento: 13:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani