CORONAVIRUS

Coronavirus, Trump chiude gli Usa all'Europa: voli sospesi per 30 giorni Primo contagiato al Congresso

Giovedì 12 Marzo 2020
2

Coronavirus, prima pesante ripercussione nelle relazioni fra Stati Uniti ed Europa. Una misura "dura ma necessaria": queste le parole usate dal Presidente Donald Trump che ha annunciato la sospensione per 30 giorni di tutti i viaggi dall'Europa in Usa, in un breve e compassato discorso alla nazione dallo Studio ovale sull'emergenza coronavirus. Il bando non include il Regno Unito.

Coronavirus, Vasco Rossi e gli italiani bloccati all'estero, Brennero sbarrato
Coronavirus, sussidi, tasse e mutui: rate sospese per 18 mesi e imposte rinviate

Il Presidente americano ha poi criticato l'Europa per non aver agito in modo sufficientemente veloce per affrontare il "virus straniero" e ha sostenuto che i cluster Usa sono stati "seminati" da viaggiatori europei. "Abbiamo fatto una mossa salvavita con la Cina, ora dobbiamo intraprendere la stessa azione con l'Europa", ha spiegato elogiando la risposta "veloce e professionale" da parte degli Usa.
 

Il provvedimento, ha sottolineato, non riguarda i cargo commerciali e le restrizioni saranno adeguate in base alle condizioni sul terreno.

Trump ha anche affermato che "presto intraprenderà un'azione di emergenza" per fornire un cuscinetto finanziario alle piccole imprese e alle persone colpite dal coronavirus".
 

 

Intanto Un membro dello staff della senatrice americana Maria Cantwell è risultato positivo al test del coronavirus. Si tratta del primo caso accertato al Congresso di Washington: l'ufficio della senatrice ha precisato che non risultano esserci stati contatti con la parlamentare o altri membri del Congresso e che la persona coinvolta è rimasta in isolamento da quando ha avvertito i primi sintomi. La senatrice ha chiuso il suo ufficio fino a fine settimana e ha chiesto a qualunque membro dello staff che abbia sviluppato sintomi e che sia stato a contatto con il caso positivo di sottoporsi ad esami. 

Ultimo aggiornamento: 12:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA