CORONAVIRUS

Coronavirus, la mappa dei casi nel mondo: ecco la distribuzione geografica

Venerdì 31 Gennaio 2020
Coronavirus, la mappa dei casi nel mondo: ecco la distribuzione geografica

Una mappa che mostra in tempo reale la diffusione del coronavirus. Ecco che cosa hanno inventato gli ingegneri informatici dell'Università Johns Hopkins di Baltimora (Maryland, Stati Uniti). In particolare la mappa mostra i casi accertati stato per stato, città per città, il numero dei contagi e le cifre legati alle morti. 

Coronavirus, diretta: 259 morti. Italiani da Wuhan in quarantena nei container della Cecchignola 

Il software, come detto, è stato progettato dal Center for Systems Science and Engineering (CSSE), dal Dipartimento di Ingegneria Civile e dei Sistemi presso l'Università Johns Hopkins. Diverse sono le fonti dei dati: ci sono l'Organizzazione Mondiale della Sanità, i Centers for Disease Control and Prevention statunitensi; l'European Centre for Disease Prevention and Control, i CDC China, il NHC e il DXY.

Coronavirus, in Italia stato di emergenza per 6 mesi: «Stretta come per il colera»


Mappa realizzata da Johns Hopkins University

Ultimo aggiornamento: 1 Febbraio, 11:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani