CORONAVIRUS

Coronavirus Myanmar: confina con la Cina ma non registra alcun contagio

Lunedì 23 Marzo 2020 di Giampiero Valenza
Coronavirus Myanmar: confina con la Cina ma non registra alcun contagio

C'è un Paese in Asia, confinante con la Cina, che per ora sembra sia completamente immune dal Coronavirus: è il Myanmar. Nello Stato (51 milioni di abitanti, una volta conosciuto come Birmania), sono state avviate le indagini cliniche solo per 12 persone per valutare un loro sospetto contagio. 

LEGGI ANCHE Coronavirus, Spagna: 33 mila casi e 2.182 morti, 462 più di ieri. Vicepremier ricoverata in ospedale, malati sisitemati per terra

Secondo quanto si legge sul quotidiano online Myanmar Times, i casi sono stati segnalati al ministero della Salute tra venerdì e sabato scorsi.

Le autorità birmane hanno scelto una politica di controlli particolarmente rigida: chi non denuncia una persona sospettata di essere infetta per una malattia simile alla polmonite è punibile anche con la reclusione.

Il Ministero degli Esteri ha temporaneamente sospeso il rilascio del visto e ha importo ai viaggiatori di presentare un certificato medico che certifichi che non si hanno malattie respiratorie acute in corso. Per chi proviene da diverse parti del mondo (tra cui l'Italia) è stata imposta una quarantena di 14 giorni. 

 

Ultimo aggiornamento: 24 Marzo, 00:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA