CORONAVIRUS

Coronavirus, morto infermiere di 54 anni: era in ospedale insieme a Boris Johnson

Lunedì 27 Aprile 2020

Ha lottato contro il coronavirus nello stesso reparto in cui è stato ricoverato il premier britannico Boris Johnson. Ma Larni Zuniga, infermiere di 54 anni, non ce l'ha fatta ed è deceduto al Saint Thomas Hospital di Londra. Zuniga, originario delle Filippine, era ricoverato nello stesso reparto di terapia intensiva del Primo ministro e lascia la moglie e i figli. «Era un vero professionista - ha raccontato il cugino - e ha fatto la differenza per molte persone. I pazienti e colleghi lo rispettavano, ha toccato le vite di molti di loro». 

Coronavirus, stop alla terapia anti Covid-19 con farmaci pericolosi venduti sul web: il Nas oscura 4 siti
Gran Bretagna, il Premier Johnson al lavoro a Downing Street da lunedì 27 aprile

 


 

Ultimo aggiornamento: 15:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani