CORONAVIRUS

Coronavirus, Moody's: «Tsunami economico globale, peggio dell'11 settembre: aumenteranno le bancarotte»

Martedì 24 Marzo 2020
Coronavirus, Moody's: «Tsunami economico globale, peggio dell'11 settembre: aumenteranno le bancarotte»

Si parla di «tsunami economico globale», che ha colpito prima la Cina e gran parte dell'Asia all'inizio dell'anno, poi l'Europa alcune settimane fa e «ora sta colpendo gli Stati Uniti, rendendo necessaria la chiusura di tutte le attività non essenziali». È quanto si legge in un report di Moody's Analytics, secondo cui per il coronavirus «questa improvvisa battuta d'arresto dell'economia è senza precedenti». L'unico caso analogo «sono stati gli attacchi terroristici dell'11 settembre 2001, ma in quel caso è durato per poco tempo e, con l'eccezione delle compagnie aeree, le attività sono andate avanti», ha scritto Mark Zandi, sottolineando che «il danno complessivo del Covid-19 alla fine dipenderà dalla traiettoria del virus e da come risponderanno i Governi».

Coronavirus, Moody's:

Per questo l'agenzia di rating ha rivisto le stime sull'economia globale: il Pil mondiale nel 2020 è atteso a -0,4%, contro il +2,6% di gennaio, mentre quello dell'Eurozona è atteso a -2,7% nell'anno, contro il +1,3% precedente. In particolare, per l'Area euro è atteso un -5,7% nel primo trimestre (da +1,4%), -7,4% nel secondo (da +1,5%), -0,8% nel terzo (da +1,8%) e +1,6% nel quarto (da +1,4%). Per gli Stati Uniti è atteso ora un -0,5% nel 2020 (da +1,8%) e per la Cina un +1,7% (da +6,2%). Il capo economista Mark Zandi sottolinea che «sicuramente ci sarà un aumento di bancarotte e fallimenti di aziende e si esacerberà il calo degli investimenti, cosa che potrà impedire una futura ripresa economica».
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani