Coronavirus, diretta: in Usa 43 mila morti, per 60 giorni stop a immigrazione

Coronavirus, diretta: oltre 2,5 milioni di contagi nel mondo, in Svezia record di morti in 24 ore: 185. Pamplona, stop alla corsa dei tori
6 Minuti di Lettura
Martedì 21 Aprile 2020, 07:46 - Ultimo aggiornamento: 22 Aprile, 07:04

Coronavirus, il bilancio dei morti per Covid19 nel mondo ha raggiunto quota 170.418, mentre le persone contagiate sono oltre 2.500.000, secondo i dati della John Hopkins University. Nel frattempo Donald Trump ha deciso di sospendere l'immigrazione negli Stati Uniti per 60 giorni ("Firmerò presto il decreto, forse già il 22 aprile")  a causa del coronavirus perché il Paese i morti hanno superato i 43 mila (43.200 per l'esattezza) mentre i casi positivi sono oltre quota 800 mila (804.194).

Seguono l
'Italia, con 24.114 morti, e la Spagna, con 20.852. 

 

Lo stop all'immigrazione negli Stati Uniti durerà 60 giorni e si applicherà solo a coloro che puntano a ottenere una residenza permanente, non a coloro che entrano su base temporanea.

Coronavirus Fase 2, riapertura nazionale: ma per gradi nelle Regioni a seconda dei contagi

Coronavirus, l'epidemiologo: «Ripartenza diversificata per macroaree, ai territori con più casi serve più tempo»




Nuova impennata del numero di morti da coronavirus registrati nel Regno Unito nelle ultime 24 ore, dopo il consistente calo dei due giorni scorsi: lo rende noto il ministero della Sanità, con altri 823 decessi nei soli ospedali, quasi il doppio di ieri, appena una cinquantina meno di venerdì e 160 meno rispetto al record assoluto giornaliero - britannico ed europeo - del 10 aprile. Il totale censito dei decessi sale a 17.337, mentre i contagi diagnosticati sfiorano 130.000, con una curva d'incremento in flessione attorno a 4300 al giorno.

Svezia, record di morti in 24 ore: 185. La Svezia ha riportato il numero più alto di vittime in 24 ore, 185, a causa del coronavirus. In totale i decessi sono 1.765, oltre 15.300 i contagiati. Lo rende noto il Guardian. I dati confermano che la Svezia è il Paese del Nord Europa più colpito dall'epidemia. Ciononostante, le autorità continuano a tenere il Paese sostanzialmente aperto, affidandosi alla responsabilità dei cittadini per il rispetto del distanziamento sociale.



Belgio: 5.998 morti, 40.956 contagi in totale. «Nelle ultime 24 ore in Belgio sono stati segnalati 170 morti» a causa del coronavirus, «di cui 106 nelle Fiandre, 36 in Vallonia e 28 a Bruxelles per un totale di 5.998 decessi dall'inizio dell'epidemia». Lo ha annunciato oggi il virologo Emmanuel Andrè nella consueta conferenza stampa sulla pandemia. Le persone morte negli ospedali sono state 89, mentre 80 nelle case di risposo. Tuttavia, «i decessi sia nelle case di riposo sia negli ospedali stanno calando», ha sottolineato Andrè, aggiungendo che i nuovi ricoveri rispetto a ieri «sono stati 172», un dato che conferma la tendenza positiva di meno di 200 nuovi ricoveri giornalieri osservata negli ultimi giorni, precisano i media locali. «Rispetto a ieri sono stati segnalati 973 nuovi casi positivi per un totale di 40.956» contagi.

Pamplona stop corsa tori. A causa della pandemia la città spagnola di Pamplona ha deciso di annullare la famose celebrazione di San Fermin prevista a luglio, dove la corsa di tori di solito attira decine di migliaia di turisti. «Il consiglio comunale ha preso questa decisione unanimemente, tenendo conto che la lotta contro il Covid-19 è diventata una priorità globale e che non vi è altra eventuale possibilità per eventi internazionali», si legge in una nota del municipio.


Russia, oltre cinquemila contagi in un giorno. Continua a salire il numero dei nuovi casi di Covid-19 in Russia. Nelle ultime 24 ore sono 5.642 in più, secondo i dati ufficiali riportati dall'agenzia Tass. Il numero totale di casi confermati sale così a 52.763. In Russia sono 456 i morti con coronavirus e 3.873 le persone dichiarate guarite dopo aver contratto l'infezione.

Germania rinvia l'Oktoberfest. «Abbiamo deciso che l'Oktoberfest quest'anno non si terrà». Lo ha annunciato il presidente della Baviera Markus Soeder. «Fa male, dispiace molto, ma quest'anno non è un anno normale», ha spiegato. Ai tempi del coronavirus «sarebbe irresponsabile» tenere una festa popolare del genere, ha sottolineato. 


Francia, stop a voli fuori da Schengen. Francia ha sospeso tutti i collegamenti aerei fuori dalla zona Schengen. Lo ha annunciato il ministro dei Trasporti Elisabeth Borne. «Non ci sono più voli internazionali fuori dalla zona Schengen», ha detto Borne all'emittente radiofonica Rtl. «La priorità non è quella di spostarsi sulle lunghe distanze», ha aggiunto.

Cina, 7 nuovi contagi. La Cina conferma sette nuovi casi di trasmissione locale di Covid-19, sei nella provincia di Heilongjiang e un altro in quella di Guangdong, e quattro casi 'importatì di coronavirus. Tra questi ultimi, due sono stati accertati nella stessa Heilongjiang: riguardano cittadini cinesi rientrati in patria dalla Russia. Nel gigante asiatico il totale dei casi di ritorno sale così a 1.587, ben 383 dei quali a Heilongjiang. La Commissione sanitaria nazionale non ha riferito di altri decessi e nella Repubblica Popolare, primo Paese a fare i conti con la Covid-19, il bilancio ufficiale parla di 4.632 morti con coronavirus. Secondo le autorità, i contagi sono 82.758 e sono 77.123 le persone dichiarate guarite dopo aver contratto l'infezione. Sono 992, inoltre, i soggetti asintomatici sotto sorveglianza sanitaria, 544 dei quali nella provincia di Hubei, dove si è inizialmente manifestato il coronavirus. Qui, stando alle autorità, nelle ultime 24 ore non si sono registrati né nuovi casi né decessi. Sinora solo a Hubei sono 68.128 i casi di Covid-19, 50.333 dei quali a Wuhan.

 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA