Coca Cola, bufera sulla coppia gay nella pubblicità, Orbàn: «Boicottiamola»

Martedì 6 Agosto 2019
2
Coppia gay nello spot, Orbàn contro la Coca-Cola: «Sponsorizza l'amore omossessuale»

Un membro del Fidesz, il partito nazionalista di Viktor Orbán ha chiesto di boicottare la Coca-Cola  perché in un suo spot si vede una giovane coppia di ragazzi abbracciati che condividono una bottiglietta di Coca-Cola. Lo slogan dello spot recita: «Zero sugar, Zero Prejudice», zero zucchero, zero pregiudizi. I cartelloni della pubblicità sono stati appesi durante lo  Zsiget 2019, uno dei festival musicali più attesi d'Europa, che si svolge a Budapest, in Ungheria, con lo slogan 'Love Revolution'.

LEGGI ANCHE «No gay»: sulla spiaggia spunta un graffito omofobo

LEGGI ANCHE «Niente gay, affitto solo a coppie etero»: su Airbnb a Foggia l'annuncio che esclude gli omosessuali

Ciò sembra aver dato fastidio ad alcuni sostenitori del di Orbán, che da sempre porta avanti una campagna contro il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Il vicepresidente di Fidesz, István Boldog, ha dunque chiesto a gran voce chiesto il boicottaggio dei prodotti della Coca- Cola, per quella che ha definito una campagna «provocatoria». L'appello, che è rimbalzato su alcuni siti internet di destra, fortunatamente non sembra non aver fatto presa sulla popolazione ungherese, la quale, in gran parte, crede che le persone gay dovrebbero essere libere di vivere come vogliono.

La risposta della Coca- Cola non si è fatta attendere: «Crediamo che le persone sia etero sia omosessuali abbiano il diritto di amare la persona che vogliono nel modo che desiderano», ha dichiarato la società in una nota. Pare che anche il partito Fidesz successivamente abbia preso le distanze dalle dichiarazioni di Boldog.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma