La Cina sbarca su Marte con il rover Zhurong: è la terza nazione dopo Russia e Stati Uniti

Cina sbarca su Marte: è la terza nazione dopo Russia e Stati Uniti
3 Minuti di Lettura

La Cina sbarca su Marte con il rover Zhurong diventando la terza nazione ad aver raggiunto il pianeta rosso dopo Russia e Stati Uniti. A riferire il successo dell'operazione sono, nella mattina di oggi, i media cinesi. Tianwen-1, la prima esplorazione interplanetaria della Cina, ha completato «con successo» le procedure di "atterraggio" posando «in sicurezza» il rover Zhurong sulle dune di Utopia Planitia, hanno riferito i media statali, dalla Cctv alla Xinhua. Dopo tre mesi di preparativi in orbita e circa 8 minuti dall'ingresso nell' atmosfera marziana, la sonda è sopravvissuta ai cosiddetti «sette minuti di terrore» o ai «nove minuti di ignoto», in cui non è possibile ricevere dalla Terra i segnali in diretta a causa del naturale ritardo delle comunicazioni. Il rover ha toccato la superficie poco dopo le 7:00 locali (l'1:00 in Italia).

La riuscita dell'operazione è stata confermata dalla China National Space Administration (CNSA), l'agenzia spaziale cinese, secondo cui i mezzi hanno mantenuto, come da previsioni, i contatti con la Terra. Il rover, alimentato a energia solare e del peso di 240 chilogrammi, ha sei carichi utili scientifici - tra un paio di telecamere di navigazione e un'altra multispettrale, un rilevatore di ioni, un radar penetrante, un magnetometro e una stazione climatica - allo scopo di studiare la topografia, la geologia, la struttura del suolo, i minerali, i tipi di roccia e l'atmosfera nell'area.

Ufo, nuovo video: oggetto volante segue nave da guerra americana e poi si inabissa 

La sonda Tianwen-1 ha permesso alla Cina di diventare la terza nazione ad aver realizzato un'impresa del genere, dopo Russia e Stati Uniti: l'approdo su Marte è avvenuto il 295/mo giorno del suo viaggio dopo il lancio tramite un razzo Long March-5 dalla base di Wenchang nella provincia di Hainan, avvenuto il 23 luglio 2020. 

 

Astronomi incuriositi da colossali anelli di onde radio invisibili ai telescopi: sono curvature nello spazio-tempo?

Il presidente Xi Jinping si è complimentato per la riuscita dell'atterraggio della prima sonda cinese su Marte. In un messaggio, ha riferito il Quotidiano del Popolo, il presidente «ha espresso le sue calorose congratulazioni e i sinceri saluti a tutti coloro che hanno partecipato alla missione di esplorazione su Marte, Tianwen-1».

Sabato 15 Maggio 2021, 12:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA