Ciambelle gratuite tutto l'anno per i vaccinati: la scelta di un'azienda statunitense

Ciambelle gratuite tutto l'anno per i vaccinati: la scelta di un'azienda statunitense
2 Minuti di Lettura

Chi esibisce la prova di essersi vaccinato ha la possibilità di avere gratuitamente le ciambelle da Kirspy Kreme. La scelta dell'azienda dolciaria statunitense fornisce quindi un motivo in più per somministrarsi il farmaco anti-covid. Una volta immunizzati, basterà esibire l'attestato di vaccinazione o altra prova di aver ricevuto il farmaco per poter avere gratis, e per tutto l'anno, ciambelle nei diversi punti vendita, che tra l'altro produce in Inghilterra e Australia, oltre all'America.

Basta anche solo una dose di Moderna o Pfizer, oppure una di quello prodotto dalla Johnson & Johnson per poterla avere. Al vaccino dell'Astrazeneca non si fa riferimento, perché non è stato ancora approvato negli USA ed è al centro di un intenso dibattito. Inoltre, la Krispy Kreme ha annunciato che vuole portare ciambelle gratuitamente a tutto il personale sanitario impegnato nelle vaccinazioni e nella cura delle persone contagiate. E per incoraggiare i suoi dipendenti a vaccinarsi, ha promesso loro quattro stipendi senza lavorare. Anche altre aziende, come McDonald's, stanno offrrendo vantaggi simili ai lavoratori.

Dietro la scelta dell'azienda, anche un'operazione di marketing. «Vogliamo lasciare il Covid dietro di noi il più presto possibile e supportare chiunque sta facendo la propria parte per rendere la nostra nazione sicura – ha detto il capo marketing Dave Sken –. E questo è possibile vaccinando il prima possibile tutti». 

Martedì 23 Marzo 2021, 19:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA